Stelline splendide splendenti

Condividi questo appello su FACEBOOK
Share

11/10/17 – Velletri – casa di una volontaria

Altri cuccioli tolti alla loro madre.
Inciviltà dilagante, invece di progredire regrediamo.
Per capire la gravità di un simile gesto bisogna essere in grado di andare oltre, immedesimarsi, essere empatici.
Pensate a questi piccoli, un attimo prima sotto la pancia della mamma, il calore rassicurante del suo corpo, il latte buono che riempie la pancia e fa dormire sonni tranquilli.
Un attimo dopo soli, al freddo, una sorellina distesa immobile su un fianco, la mamma non c’è più.
Troppo piccoli per capire, non lo capirebbe un adulto, figurarsi un cucciolo che ha da poco aperto gli occhi.
Arriva la paura, iniziano a piangere, a chiamare la mamma che però non viene, perchè non può sentire i loro guaiti.
Qualcuno li trova, cercano aiuto e trovano noi.
La piccola che sta male viene portata di corsa dal veterinario, è ferita, qualche animale l’ha aggredita, muore il giorno dopo.
Tutto ciò è brutale e crudele, non ci sono altre parole per descriverlo.

Queste sono le parole della loro balia, che li sta allattando da una settimana:
“In questo appello non voglio dare importanza all’essere immondo che ha abbandonato questi piccoli esserini innocenti.
Il mio tempo voglio dedicarlo esclusivamente per parlarvi di loro.
Una aveva buchi da morso dietro l’orecchio e sulla pancia, pieni di bigattini, purtroppo non ce l’ha fatta perché le ferite erano già vecchie di qualche giorno, l’infezione è avanzata, nessuno l’ha aiutata, nessuno l’ha curata, l’hanno lasciata morire senza fare niente.
L’ho chiamata Rigil anche se non ha mai sentito pronunciare il suo nome.
Non aggiungo altro anche se in realtà ci sarebbe tanto da scrivere.
Le sorelle sopravvissute sono quattro meraviglie della natura, hanno circa 27 giorni.
Sono tutte femmine, le ho chiamate come alcune delle stelle più splendenti: Adhara (900 gr), Deneb (1,100 gr), Shaula (1,370 gr) e Vega (1,300 gr).
Taglia medio-piccola, per una stima più precisa bisogna aspettare i due mesi di vita.
Allegre, vivaci, iniziano a sperimentare l’utilizzo dei dentini appena spuntati mordicchiandosi tra loro per gioco.
Shaula ha due ferite sulla schiena, ma appena medicata e ripulita dai bigattini hanno subito iniziato a guarire.
Ci stiamo prendendo cura di loro, dedicandogli il poco tempo che rimane tra un’emergenza e l’altra…
Per il momento mangiano ancora con il biberon ma appena svezzate non sarà più possibile tenerle a casa, perchè lo spazio è poco e gli animali presenti sono già tanti.
Naturalmente vogliamo evitare l’ingresso in canile, anche perché è già pieno di cuccioli e se dovesse scoppiare un’epidemia di gastroenterite sarebbe la fine per loro, sono troppo piccole…
Quindi chiediamo la massima condivisione perché tra pochi giorni saranno autosufficienti e potranno essere adottate… “.

Verranno affidate chippate, purtroppo il vaccino non sarà possibile farlo finchè non compiranno 60 giorni, la sterilizzazione è obbligatoria e gratuita se effettuata presso il canile comunale di Velletri.

Per chi volesse aiutarci donando materiale in questo momento sono utili salviette, traversine, omogeneizzati pollo o tacchino, scatolette per cuccioli e croccantini da svezzamento.
Per chi è lontano e non può venire in canile ma vuole aiutarci lo stesso, può fare una donazione, anche piccola, sul conto intestato a: ASSOCIAZIONE VELITERNA TUTELA DEL CANE – BANCA POPOLARE DEL LAZIO – IBAN IT16 O051 0439 491C C001 0522 185 (IL QUINTO CARATTERE E’ UNA “O”, GLI ALTRI SONO ZERI) – CAUSALE: CUCCIOLE SPLENDENTI.

Per info dal lunedì al sabato ore 9:00-13:00 oppure via messaggio o mail orario no stop, ai seguenti contatti:
Caterina: 333.9726087 (anche whatsapp)
Claudia: 338.7034771 adozionicanilevelletri@gmail.com
Ufficio Adozioni: 06.96453459

GUARDA QUI!!! Video Vega

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Webmaster Anna Bianca