HANSEL e GRETEL una paura senza fine – Canile di Velletri

PIC_1819 Condividi questo appello su FACEBOOK
Share
ADOZIONE URGENTISSIMA!
ABBIAMO BISOGNO DELL’AIUTO DI TUTTI VOI PER TIRARE FUORI HANSEL E GRETEL DAL LORO PICCOLO INFERNO!


05 Maggio 2013 – Canile Comunale di Velletri (Roma)


HANSEL E GRETEL,
FRATELLI UNITI DA UN LEGAME DI SANGUE MA ANCHE DALLA PAURA,
DALLA DISGRAZIA DI FINIRE IN CANILE, DI NON ESSERE COMPRESI…

DA OTTO ANNI VIVONO RECLUSI IN UNA GABBIA,
PERCHE’ LA PAURA IMPEDISCE LORO DI USCIRE.

Non sappiamo quale sia la causa della loro fobia.
Se potessero urlerebbero quando il terrore prende il sopravvento su di loro, ma non possono.
Bisogna avvicinarsi a loro con cautela perchè se si spaventano vanno nel panico, si fanno i bisogni addosso,
dentro la
cuccia, imbrattandosi mentre cercano di nascondere il muso uno sotto il corpo dell’altro.

Inutile tentare di fare un’appello per ciascuno, o una foto individuale, sono indivisibili.
Vivono segregati nella loro cuccia, sempre uno accanto all’altra.
Escono solo di notte, quando nessuno può vederli.
Passano ore intere senza mangiare, ne bere, ne espletare i loro bisogni.

E’ VITA QUESTA?

Hanno i calli sulle zampe e sui fianchi per la posizione in cui stanno e a causa della scarsa attività fisica,
impossibile tentare di mettergli una pettorina per portarli fuori in passeggiata,
si divincolano come matti rischiando un infarto
.
Non possono essere divisi, ne morirebbero,
l’unica cosa che li fa andare avanti è la consapevolezza di avere accanto un essere uguale a loro,
in grado di comprendere
quello che stanno vivendo.

Cerchiamo per loro una famiglia esperta di cani, un’oasi per anziani, un parco canile che li accolga in un posto con un pò di verde, dove possano avere più spazio per muoversi durante le loro uscite notturne,
un posto in cui valga la pena e possa essere bello continuare a invecchiare
e finire i propri giorni.

In caso di richiesta di adozione siamo disposti a dividerli per salvare uno dei due,
anche se sappiamo che l‘altro morirebbe di tristezza.


Hansel e Gretel possono sembrare impegnativi dal punto di vista comportamentale ma non lo sono dal punto di vista logistico, poichè per loro basta avere un posto ben recintato e una cuccia bella comoda.
NON SONO ASSOLUTAMENTE AGGRESSIVI,
CERCANO SEMPRE DI SOTTRARSI PACIFICAMENTE ALLE MANIPOLAZIONI
,
tuttavia finora siamo sempre riusciti a somministrargli le medicine e a farli visitare dal Medico Veterinario
senza troppi problemi
.
Attualmente sono in cura sia con i farmaci che con la terapia di recupero comportamentale
e stanno già avendo dei piccoli miglioramenti.

Hansel e Gretel hanno 10 anni e non hanno prospettive per il futuro.
Non sono dei cani di facile adozione, di quelli che la famigliola vede ed esclama “che belli, adottiamoli!”.

Il loro destino è segnato: se non troveremo un‘adozione presso una famiglia
o
una struttura gestita da volontari amorevoli che accoglie cani anziani,

per questi due vecchietti sarà la fine, sono destinati a morire in canile,
uno appresso all’altro.

Hansel e Gretel sono incroci maremmano di taglia medio-grande.
Sono chippati, vaccinati, sverminati e sterilizzati.
Su richiesta di adozione verranno portati in tutto il centro e nord previa visita di preaffido.

Per la loro adozione URGENTISSIMA contattare:

Valentina 389.9681604 adozionivelletri.tina@gmail.com

Both comments and pings are currently closed.

Comments are closed.

Webmaster Anna Bianca