BUCK ADOZIONE DEL CUORE URGENTE PER BUCK, CANE EPILETTICO – ADOTTATO !

mini Condividi questo appello su FACEBOOK
Share

Canile di Velletri (Roma) – Cerchiamo per Buck un’adozione del cuore. Questo cane è stato portato nel nostro canile a maggio del 2011, dopo aver passato un periodo di tempo in un altro canile. Quando è sceso dal furgone era impaurito e spaesato. L’abbiamo portato nell’area di sgambamento dove ha iniziato a esplorare e ad annusare tutto, ha iniziato a fidarsi di noi e si è fatto accarezzare. Pensava di aver riconquistato la libertà e ci guardava con occhi sognanti. Ancora non sapeva di trovarsi in un altro canile e forse pensava che noi fossimo i suoi adottanti. Dopo la passeggiata l’abbiamo portato nel suo box…quando si è trovato davanti alla porta, e ha capito che sarebbe stato rinchiuso di nuovo come nell’altro canile, si è fermato e ci ha guardato con gli occhi tristi e delusi, come se volesse dirci: “Ma come? Anche voi mi chiudete in una gabbia? Proprio ora che avevo iniziato a fidarmi di voi….vi credevo miei amici….”. Da quel giorno Buck ha vissuto la sua vita in canile con la morte nel cuore. Il giorno del suo arrivo è stata l’unica occasione in cui l’abbiamo visto felice perché si era illuso di aver trovato una famiglia e un bel giardino con un prato verde su cui correre. Buck era sempre più depresso, nonostante vivesse con la sua compagna di strada e coetanea Betty, catturata insieme a lui, a cui poi abbiamo aggiunto la compagnia di Lea, un altro cane femmina. Non voleva mai uscire dal box, dovevamo portarlo fuori di peso per fargli fare la sua passeggiata quotidiana, e anche fuori si rifiutava di camminare, stava sdraiato ad un angolo. Per escludere cause fisiche la veterinaria l’ha sottoposto ad accertamenti: le sue analisi erano ottime, negativo alla leishmania, ha perfino fatto un ecocardiogramma, negativo anche quello. Sembrava perfettamente sano, il suo sembrava essere un malessere psicologico: depressione causata dalla vita in canile. Fino a qualche giorno fa.

Durante il turno in canile improvvisamente Buck si è accasciato sul pavimento del suo box in preda alle convulsioni. Sbatteva la testa contro il muro e sbavava con gli occhi girati in su. La volontaria di turno è andata in suo soccorso, si è messa tra lui e il muro per non fargli sbattere la testa. Buck si è morso la lingua, sanguinando, durante una crisi che è durata 5 minuti. In tutto questo Lea, la sua compagna di box più anziana, stava seduta accanto a lui e lo vegliava. Ora Buck è ancora più triste, oltre a stare male è stato separato dalle sue compagne di box, perché un cane epilettico non può stare con altri cani, rischia di essere aggredito durante una crisi. Buck dovrà prendere il farmaco anticonvulsivante per tutta la vita.

Siamo molto preoccupati perché durante la stagione estiva in canile potrebbe peggiorare a causa del caldo, senza contare che il canile è un ambiente ostile e pieno di stimoli stressanti, un ambiente molto deleterio per lui. Buck è un cane dolcissimo, ha un cuore grande come una montagna, un muso da cucciolo e due occhi che ti fanno guardare nel fondo della sua anima. Ha solo 2 anni e per lui si prospetta una vita difficile in canile, piena di sacrifici, di solitudine, senza la prospettiva di un’adozione perché la gente, si sa, non vuole il cane malato.

Buck è un incrocio segugio-molosso, pesa 29 kg, è sterilizzato e vaccinato. Va d’accordo con i bambini e con gli altri cani, sia maschi che femmine. E’ bravo in macchina e sa andare al guinzaglio, anche se in canile spesso oppone un po’ di resistenza per uscire dal box. Verrà affidato in tutto il centro-nord con il suo libretto delle vaccinazioni e la sua scheda clinica, previo controllo di preaffido.

Per info

Claudia 3387034771   ass.veliterna.tutela.del.cane@gmail.com

Valentina 389/9681604 adozionivelletri.tina@gmail.com

Anna 3343655706   adozionivelletrianna@gmail.com

 

Agosto 2012 – Buck ci manda i suoi saluti, sta bene e grazie all’amore che riceve ha avuto finora soltanto una crisi. Buck, cane dolcissimo che ama le persone, sta vivendo finalmente una vita piena di affetto e coccole.

Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.

Comments are closed.

Webmaster Anna Bianca